Forestazione, Petracca: ora lavoriamo alla riforma del settore

fai cisl 01

 

«La vertenza degli operai idraulico-forestali era ed è uno dei punti dirimenti dell’accordo che abbiamo siglato con il governatore De Luca. E’ indubbio che dei passi in avanti ci siano stati. Come componente del Comitato Tecnico per la programmazione finanziaria ed il controllo di gestione in materia forestale ho assunto allora una posizione politica nettissima affinché vi fosse una copertura finanziaria adeguata alle necessità del comparto. Sono così stati stanziati 240 milioni di euro per il triennio 2015/2017. Certo, non è una risposta definitiva. E a questa risposta sto lavorando con l’obiettivo di arrivare ad una riforma del settore che valorizzi e arricchisca le funzioni oggi in capo alla forestazione.  Il comparto deve guadagnare una sua utilità più facilmente riconoscibile e deve rappresentare un presidio saldo a tutela del territorio. Sul tema della ipotesi di riordino della forestazione ho convocato un’audizione della Commissione Agricoltura che si svolgerà la prossima settimana. Sono certo che a breve ci saranno quelle risposte definitive che lavoratori, organizzazioni di categoria ed enti delegati attendono da tempo», lo ha dichiarato Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania intervenendo questa mattina al II Congresso Territoriale Fai Cisl Irpinia – Sannio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>